Chiesa SS. Pietro e Paolo

Descrizione:

interventi locali di riparazione del danno e miglioramento sismico

Categoria

Costruzioni pubbliche e private

Luogo

Ferrara

Categoria
Costruzioni pubbliche e private, Restauro architettonico, Ristrutturazione
Maggiori Informazioni

Per questo lavoro sono stati previsti interventi locali di riparazione del danno e miglioramento sismico:

  • Diffusi interventi di scuci-cuci o iniezione delle lesioni presenti, volti a ripristinare la continuità del 
paramento murario
  • Ammorzamento tramite scuci-cuci delle pareti trasversali a quelle longitudinali, sia nella Chiesa che nei 
corpi aggiunti laterali
  • Inserimento di idonee architravi resistenti a flessione (solo dal lato interno nel caso di bucature esterne 
in murature faccia vista) nelle aperture che presentano lesioni al di sopra degli architravi
  • Rimozione del manto di copertura e di parte del piano sotto tegola per il controllo delle teste delle capriate e rifacimento di quelle ammalorate;
  • Miglioramento delle connessioni delle orditure lignee principali tra loro e del nodo puntone-catena delle 
capriate mediante piatti in acciaio e barre filettate inghisate con resina epossidica
  • Costruzione di copertura scatolare mediante posa di pannelli in compensato marino.
  • Cerchiatura esterna dell’abside mediante striscia in SRG al fine di ridurre la forza fuori piano nelle 
murature, a causa della spinta delle travi del coperto
  • Sostituzione della cerchiatura con profili in acciaio del campanile, predisposta come messa in 
sicurezza a seguito degli eventi sismici di maggio 2012, con una nuova cerchiatura in acciaio costituita da 4 profili angolari su lato interno e piatti 100×10 mm orizzontali e verticali sul lato esterno